1

Gli occhiali da vista per i bambini

Grazie ai controlli già in età scolare, sempre più bambini oggi indossano occhiali da vista delle più svariate forme e colori. Anna, responsabile del punto vendita Ipervista di San Giovanni Lupatoto, ci racconta i segreti per rapportarsi ai bambini e ai genitori nella consulenza e nella vendita di un occhiale. Un momento delicato che va gestito con la massima professionalità ed empatia.

Anna quanti anni hanno i tuoi clienti più piccoli?

Partiamo dai tre anni circa per arrivare ai dieci-undici anni, poi sono già ragazzi! Con i bambini serve molto amore. Nel nostro punto vendita di San Giovanni Lupatoto abbiamo un'area dedicata solo a loro, con giochi e oggetti per l'infanzia. Mentre giocano, tra l’incastro di una costruzione e l’altra, facciamo provare loro le montature e li lasciamo ammirarsi con questo nuovo oggetto indossato. Il segreto è la normalità e saper rispettare i loro tempi: chi ci mette un po’ per imparare a tenere gli occhiali sul naso e chi li indossa subito con piacere esprimendo preferenze di colore e forma.

Come imposti la consulenza e la vendita di un occhiale ad un bambino che viene con i suoi genitori?

Serve molto tatto: il referente principale è il genitore, che spesso è dispiaciuto per il difetto visivo del bambino. Paradossalmente è al genitore che dobbiamo far capire che non è un dramma: vogliamo che l’occhiale sia percepito come un oggetto allegro, colorato, bello che fa la “magia” di far vedere bene ai bambini e permette ai genitori di vedere i loro piccoli in tutta la loro bellezza!

Che tipo di occhiali proponete per i bambini?

Tutti i modelli che proponiamo soddisfano gli standard richiesti in termini di sicurezza, comfort e resistenza. Per i più piccoli le montature sono flessibili, sicure, stabili, senza superfici taglienti o angoli appuntiti, permettono di muoversi in libertà, realizzati con materiali leggeri e atossici. Per i più grandicelli montature con forme alla moda e colori divertenti: con il colore giusto il bambino è più motivato e orgoglioso di indossare gli occhiali.

E per i bambini che praticano sport?

Bella domanda! Gli sport costituiscono una sfida particolare per i bambini che indossano occhiali. I movimenti rapidi provocano lo scivolamento degli occhiali normali e di conseguenza fastidio. Non tutti gli occhiali per bambini sono idonei alla pratica dello sport e possono in alcuni casi diventare addirittura pericolosi. Per questo forniamo ai bambini speciali occhiali sportivi, ideati per tutte le pratiche sportive indoor o outdoor, conformi alle più rigide norme internazionali di protezione in materia di sicurezza. Anche per i bambini con la passione del nuoto vale la pena acquistare occhialini da nuoto con lenti da vista. Che senso ha procurare tutto l’equipaggiamento idoneo per lo sport dei nostri bambini e non preoccuparsi che questi momenti di svago e crescita possano diventare momenti di vero e proprio stress se non vedono bene?

Avete anche un servizio post-vendita molto valido per i bambini.

L'invito ai piccoli e ai loro genitori è quello di passare con regolarità per i controlli e per la manutenzione ordinaria dell'occhiale, totalmente gratuita. Si crea un rapporto speciale con questi bambini che vediamo crescere e quando vengono ci portano i loro disegni, ci raccontano la loro quotidianità. Per noi è spontaneo oltre che doveroso fare tutto il possibile per farli vedere bene. Il nostro centro ottico è sul territorio da 40 anni: ha visto più di qualche bambino crescere, laurearsi, sposarsi, avere figli a sua volta. Intere vite vissute indossando occhiali fatti da Ipervista. Questo evidenzia che per il cliente siamo garanzia di affidabilità, esperienza e passione. Ma vuol dire anche che gli anni passano anche per noi! (ride, ndr).

 

Comments (1)

Ritratto di Matthewbug
Matthewbug (non verificato)
Hello. And Bye.

Lascia un commento